Eventi a tema

Nov

SERATA TARTUFI

SERATA TARTUFI – 20 e 27 novembre 2014
Prezzo del menu: 68,00 euro a persona

Clicca qui per prenotare il tuo tavolo direttamente online

Stuzzichino:

Carpaccio di manzo con bocconcini di animelle croccanti, burrata e grattata
di tartufo bianco

***

Noci di capesante affumicate con carciofi e patate in due cotture e grattata
di tartufo nero

***

Raviolo di ricotta di pecora,cime di rapa e tuorlo d’uovo su fonduta al taleggio, cubetti di guanciale e grattata al tartufo bianco

***

Orata ripiena al gambero su passata al cavolfiore, spinaci, chips di polenta e grattata di tartufo nero

***

Gelato alla castagna con marmellata di cachi,
cialda alla fava di Tonka e spuma calda al cioccolato bianco e caffè

***

Biscottini della casa

***

caffe’

 

IL TARTUFO

 

È il nome comune con il quale sono indicati i corpi fruttiferi (sporocarpi) di funghi che compiono il loro intero ciclo vitale sotto terra (ipogei) appartenenti al genere Tuber. Devono obbligatoriamente vivere in simbiosi con piante arboree per produrre il prezioso sporocarpo. Sono formati da una parete esterna detta peridio, il quale può essere liscio o sculturato e di colore variabile dal chiaro allo scuro.

La massa interna, detta gleba, di colore variabile dal bianco al nero, dal rosa al marrone è percorsa da venature più o meno ampie e ramificate che delimitano degli alveoli in cui sono immerse delle grosse cellule (gli aschi) contenenti le spore. Le caratteristiche morfologiche del peridio, della gleba, degli aschi e delle spore, sommati alla dimensione ed alle caratteristiche organolettiche permettono l’identificazione delle specie di tartufo